Entra nel vivo il restyling di via Gavino Cocco

OZIERI. Avviate qualche giorno fa con l’intervento degli operai Enel per la rimozione dei cavi elettrici e le altre opere preliminari, sono entrati nel vivo ieri i lavori di restyling della via...

OZIERI. Avviate qualche giorno fa con l’intervento degli operai Enel per la rimozione dei cavi elettrici e le altre opere preliminari, sono entrati nel vivo ieri i lavori di restyling della via Gavino Cocco, chiusa al traffico dallo scorso novembre a causa del crollo della parete di una vecchia casa ma anche al centro di un progetto di valorizzazione del centro storico.

Ieri sono iniziate le opere di demolizione delle case pericolanti, la cui durata prevista è di un paio di giorni. In seguito, spiega il sindaco Marco Murgia, «si provvederà all’allargamento della via Gallura e alla sistemazione dell’area della stessa via Gavino Cocco come previsto dal Piano Particolareggiato per valorizzare uno scorcio tra i più belli del centro storico». L’opera sarà eseguita grazie a un finanziamento stanziato grazie al decreto Cura Italia, pari a 100mila euro, sommati ad altri 15mila provenienti dal bilancio del Comune di Ozieri.

L’importo di aggiudicazione è stato però più basso, il che consentirà di avere un avanzo di cassa da utilizzare per altri interventi. I tempi previsti per la fine dei lavori sono di un mese e mezzo circa. (b.m.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes