Il sogno di Aurora a Miss principessa d’Europa

La ventenne studentessa universitaria 17esima alla finale ma già le agenzie di modelle la vogliono

PORTO TORRES. Ha raggiunto l’ultimo step alle finali nazionali di Miss principessa d’Europa svoltesi a Rimini. Lei è Aurora Ierardi, ventenne bellezza turritana che ha sfiorato la realizzazione di un sogno: diventare, appunto, Miss principessa d’Europa.

Studentessa universitaria nella facoltà di Scienza dell’educazione a Sassari, aspirante educatrice penitenziaria, Aurora è dotata di un'eleganza innata, dote che ha rapito gli occhi dei giudici nella capitale della riviera romagnola. Dopo avere visto un annuncio su Instagram, la bella 20enne si è iscritta al concorso. A causa dell’emergenza covid19, la prima selezione si è svolta sui social e qui, ricevendo tantissimi like, Aurora ha superato la prima fase giungendo alle selezioni vere e proprie tenutesi tra Cagliari e Quartucciu, aggiudicandosi nella penultima prova il titolo di Miss Acqua San Martino Sardegna 2020, titolo valso la qualificazione alle finali nazionali di Miss principessa d’Europa.

«L’ultima tappa era la finale regionale del concorso, ma non ho vinto la fascia» quasi si schernisce Aurora che a Rimini ha partecipato con altre 85 splendide ragazze alle finali nazionali. «Avevo un po’ di ansia, ma ho superato il primo turno», dice la neo miss, ritrovatasi così tra le 44 semifinaliste. Anche in questo caso la bella turritana ha colpito i giudici qualificandosi per l’atto finale cui erano ammesse 24 ragazze. Alla fine Aurora si è classificata 17esima. Non la vittoria di un titolo, ma qualcosa di più in realtà. Sono diverse le agenzie che la hanno contattata per shooting fotografici e sfilate e vari i concorsi di bellezza a volerla in gara. Decisamente un primo importante passo nel mondo della moda.

Emanuele Fancellu

WsStaticBoxes WsStaticBoxes