Ozieri, attivo il “PagoPa” per i pagamenti a distanza

In servizio elettronico rende più semplici le operazioni verso l’amministrazione Con l’accesso autenticato è possibile anche controllare la posizione debitoria

OZIERI. Un nuovo servizio arricchisce l’offerta ai cittadini del Comune di Ozieri nell’ambito delle possibilità di effettuare operazioni “a distanza”: trend progettuale iniziato già prima del lockdown ma che giustamente ha subito una forte accelerazione negli ultimi tempi. Si tratta del sistema PagoPa, strumento per effettuare pagamenti elettronici realizzato «per rendere più semplice, sicuro e trasparente qualsiasi pagamento verso la pubblica amministrazione». Creato dall’agenzia per l’Italia digitale Agid, il sistema funziona attraverso una piattaforma messa a disposizione gratuitamente dalla Regione che attraverso il sistema dei pagamenti della Ras consente a cittadini, imprese e altri soggetti di effettuare pagamenti nei confronti degli enti. Nello specifico, il PagoPa attivato dal Comune di Ozieri consente di pagare direttamente online attraverso diversi strumenti (carta di credito, bonifico, PayPal eccetera) ma anche di farlo recandosi fisicamente in qualsiasi punto di pagamento convenzionato Psp (banche, ufficio postale, altri istituti di pagamento, tabaccai e quant’altro) dopo aver stampato dal sistema l’avviso o il bollettino di pagamento relativo.

Accedere al servizio è semplice: basta collegarsi al portale Pagamenti sul sito della Regione (raggiungibile direttamente da www.pagamenti.regione.sardegna.it) e scegliere tra le due modalità di accesso: Pagamenti spontanei (ovvero senza autenticazione) o Accesso autenticato (tramite Spid, come per l’Anagrafe Digitale, o Ts-Cns/ldm). «Nel primo caso – spiegano dal Comune di Ozieri – sarà possibile anche ricercare e visualizzare un pagamento già effettuato mediante uno specifico codice identificativo del versamento, nonché scaricare la ricevuta. Nel caso di accesso autenticato è invece possibile accedere anche alla posizione debitoria (che offre una lista analitica dei debiti intestati al cittadino e del loro stato), allo storico pagamenti (che mostra l’elenco di tutti i pagamenti effettuati tramite la piattaforma) e al carrello, che consente il pagamento di più debiti con un'unica transazione.

L’accesso autenticato permette inoltre, dal menù principale, di accedere alle funzionalità di gestione dei propri dati anagrafici (profilo) e alla sezione comunicazioni, che consente di impostare un indirizzo e-mail per ricevere notifiche dalla piattaforma». «Un altro servizio importante – commenta il sindaco di Ozieri Marco Murgia – che prosegue il processo di ammodernamento verso la digitalizzazione degli uffici comunali. Dopo l’Anagrafe Digitale, PagoPa è un importante passo avanti per semplificare i processi che più pesano sui cittadini e migliorare l’organizzazione del lavoro degli uffici». Per chiarimenti contattare il servizio finanziario del Comune alla mail pagopa@comune.ozieri.ss.it o al numero 079 781242 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes