Protocolli rigidi ma a Ozieri il torneo di tennis parte da oggi

OZIERI. Mette in campo rigidi protocolli di sicurezza il Tennis Club ozierese e così non rinuncia al suo Trofeo Città di Ozieri, torneo di singolare maschile e femminile di terza e quarta categoria...

OZIERI. Mette in campo rigidi protocolli di sicurezza il Tennis Club ozierese e così non rinuncia al suo Trofeo Città di Ozieri, torneo di singolare maschile e femminile di terza e quarta categoria che vedrà in campo per due settimane numerosi agonisti da tutta la Sardegna.

Il Trofeo, giunto alla sesta edizione, inizia oggi, 19 ottobre, sui campi di Puppuruju e, pur con tante limitazioni, mira a bissare il successo degli scorsi anni che videro calcare i campi cittadini anche professionisti Atp e campioni italiani. I protocolli prevedono un numero chiuso per gli atleti, limitato a 90 partecipanti, e un numero chiuso per gli spettatori, che saranno ridotti a un massimo di 50 anche in occasione delle finali; saranno contingentati anche gli ingressi agli spogliatoi e si effettueranno sanificazioni metodiche di tutte le aree. Per la prima volta, infine, si dovrà rinunciare alla consueta festa di premiazione in chiusura del torneo. «Non si prospetta una gestione semplice, siamo consci che i rischi sono tanti – spiega il presidente della società Giuseppe Bellu –. Rispetto alle nostre abitudini sarà una situazione diversa». Info 348 8707617 e www.tennisclubozieri.it. (b.m.)

WsStaticBoxes

Necrologie

WsStaticBoxes