Rifiuti abbandonati a Sassari, 34 sanzioni a cittadini di altri comuni

Un'eloquente immagine ricavata dalla Polizia locale di Sassari dai filmati delle telecamere

La polizia locale ha visionato migliaia di immagini registrate dalle telecamere installate in punti presi di mira dagli incivili

SASSARI. 174.546 fra fotogrammi e video esaminati, 34 sanzioni, quasi tutte ad abitanti dei paesi vicini a Sassari. È questo il bilancio dell’attività della Polizia locale contro il degrado ambientale, con il supporto delle foto-trappole che ogni settimana sono posizionate in luoghi strategici della città.

Su 34 incivili, ben 26 erano persone che arrivavano dai comuni vicini. Tra le altre violazioni, prevale il conferimento con buste nere (le buste devono sempre permettere di vedere dall’esterno il contenuto e le buste nere possono essere usate solo per trasportare fino al cassonetto la plastica, che poi deve essere svuotata e la busta conferita a parte nello stesso contenitore), oltre ad alcuni casi di abbandono al suolo di batterie, vicino ai cassonetti. I comuni da cui arrivano le persone sanzionate sono prevalentemente Sorso, Sennori Usini, Tissi e Porto Torres.

WsStaticBoxes

Necrologie

WsStaticBoxes