Giave intitola la sala consiliare al politico Michele Corda

wGIAVE. L’amministrazione comunale ha deciso di intitolare la sala consiliare del municipio al professor Michele Corda. Di origini giavesi, morto nel 2014 all’età di 85 anni, Corda ha fatto parte...

wGIAVE. L’amministrazione comunale ha deciso di intitolare la sala consiliare del municipio al professor Michele Corda. Di origini giavesi, morto nel 2014 all’età di 85 anni, Corda ha fatto parte attivamente della vita politica del piccolo paese e tra gli anni Settanta e Novanta ha ricoperto importanti incarichi politici: sindaco e consigliere comunale di Giave, consigliere e presidente della Provincia di Sassari, consigliere regionale.

Durante una cerimonia, svoltasi in forma pubblica nel rispetto delle regole anti-Covid, a cui hanno preso parte gli amministratori comunali e il figlio del professore, Gian Mario, la sindaca, Maria Antonietta Uras, ha ricordato il professore per l’impegno profuso per il paese: «Abbiamo deciso di intitolare la sala consiliare del nostro Comune, luogo della massima partecipazione democratica dei cittadini alla vita del paese. Questo è il modo per mantenere vivo il ricordo e l'immagine del professor Michele Corda che con la sua azione politica ha dimostrato il suo amore verso il paese di Giave».

Daniela Deriu

WsStaticBoxes WsStaticBoxes