Il Comune cerca un canile rifugio per ospitare 200 cani randagi

SASSARI. Il Comune cerca nuovi rifugi per i cani randagi del territorio.È da qualche giorno on line la richiesta di presentare manifestazioni di interesse, predisposta dal settore Ambiente e Verde...

SASSARI. Il Comune cerca nuovi rifugi per i cani randagi del territorio.

È da qualche giorno on line la richiesta di presentare manifestazioni di interesse, predisposta dal settore Ambiente e Verde pubblico di Palazzo Ducale per individuare dei canili dove ricoverare i cani in attesa di adozione.

Il canile dovrà essere nella provincia di Sassari, o comunque nel raggio di 50 chilometri dal comune, dovrà essere in grado di ospitare da un minimo di 150 ed un massimo di 250 cani, dovrà essere dotato di un ambulatorio veterinario per visite e piccoli interventi medici o chirurgici di routine, oltre chiaramente a dover rispettare tutte le norme legali e sanitarie in materia.

Oltre al mantenimento degli animali, con alimentazione e pulizia e cure mediche si chiede l’apertura al pubblico e l’attività di socializzazione finalizzata a incentivare l’adozione dei cani randagi ospitati.

La durata del presente appalto sarà di un anno con un importo stimato in base d’asta di 180mila euro.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes