Aggressione all’autista, denunciato

Il 75enne ripreso in un video è stato individuato dai carabinieri

SASSARI. È stato denunciato a piede libero per lesioni il 75enne sassarese che lo scorso 7 ottobre aveva reagito colpendo un colpo di ombrello alla testa, l’autista dell’autobus dell’Atp che lo aveva ripreso per non aver indossato correttamente la mascherina.

Redarguito dal conducente del mezzo pubblico l’uomo, già noto alle forze dell’ordine, aveva reagito in modo violento. L’aggressione era avvenuta in via Tavolara con l’autobus fermo ed era stata ripresa da alcuni studenti in attesa alla fermata. Il video in poche ore aveva fatto il giro della rete. L’autista aveva riportato lesioni guaribili in cinque giorni.

Ieri, al termine delle indagini avviate immediatamente, i carabinieri della stazione di Sassari hanno denunciato G.N.

L’aggressore – avevano denunciato i rappresentanti sindacali degli autisti – non sarebbe nuovo ad episodi simili. In un’altra occasione avrebbe inferto un pugno a un controllore dell’Atp. A Platamona, non appena salito sull’autobus senza avere la mascherina sil volto lo scorso 7 ottobre era stato invitato cortesemente dall’autista a indossarla. Ma una volta arrivato in città aveva reagito con insulti, minacce e alla fine con l’aggressione.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes