Promozione della lingua sarda, laboratori con lezioni a distanza

BONO. Mentre prosegue il corso di lingua sarda online organizzato dall’istituto Camillo Bellieni e gli operatori dello sportello linguistico di Bono, è iniziata ieri una seconda fase che prevede dei...

BONO. Mentre prosegue il corso di lingua sarda online organizzato dall’istituto Camillo Bellieni e gli operatori dello sportello linguistico di Bono, è iniziata ieri una seconda fase che prevede dei laboratori di promozione linguistica aperti a tutta la popolazione del Goceano e non solo. Tre gli argomenti tratti: animazione linguistica, storia sarda e musica tradizionale. Il primo prevede il coinvolgimento dei partecipanti in giochi linguistici, lettura poesie, racconti in lingua sarda, piccole conversazioni con esercizi di scrittura; il secondo è finalizzato alla conoscenza della storia sarda, del contesto storico e del ruolo dell’isola e dei Sardi nella storia; il terzo mira a promuovere la conoscenza e l’ascolto dei ritmi della musica sarda e la scoperta e riscoperta di autori sardi e dei loro testi.

«Considerata la situazione Covid - spiegano gli operatori dello sportello linguistico Salvatore Canu e Barbara Mura - assieme all’istituto Bellieni e alle amministrazioni del Goceano abbiamo optato per la soluzione online in modo da poter coinvolgere un grande bacino di utenti senza mettere a repentaglio la salute degli stessi. I laboratori prevedono un totale di 75 ore di lezione. (b.m.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes