Aou a rischio esodo di infermieri e oss

L’Ats assume e gli interinali scappano. I sindacati: «Intervenga il Prefetto»

SASSARI. L’Aou di Sassari ha una carenza cronica di personale, ma potrebbe ritrovarsi ancora di più sguarnito. I sindacati Cgil, Cisl e Uil lanciano l’allarme, e chiedono, per il reclutamento di nuove forze, di utilizzare e fare graduatorie uniche per tutta la Regione. «Si eviterebbe così, oltre agli sprechi, il paradosso che le aziende sanitarie si sottraggano, senza volerlo, il personale l’una con l’altra». Il pericolo è reale, e il sindacato degli infermieri si rivolge direttamente al Prefetto per chiedere un immediato intervento con i vertici di Ats e Aou. «Nell’Aou di Sassari – spiega il segretario Alessandro Nasone – lavorano circa 40 infermieri e 100 oss assunti tramite agenzia interinale. Nelle ultime settimane molti di questi operatori sanitari sono stati convocati da Ats per prendere servizio nelle strutture sanitarie regionali; ma fra le strutture sanitarie in elenco mancava l’Aou di Sassari. Questa mancanza comporta che molti di questi operatori sanitari, giustamente, sceglieranno di passare in Ats, che offre un contratto pubblico, con ben altre garanzie rispetto a quelle date dall’agenzia interinale che collabora con Aou». E prosegue: «Questo accade perché, per quanto concerne la figura di oss, l’Aou di Sassari non possiede alcuna graduatoria utile; mentre per gli Infermieri, in corso di validità, esiste solamente una graduatoria a tempo determinato deliberata nel 2017. Graduatoria che, ad oggi, sta venendo ripercorsa per l’ennesima volta».

In virtù dell’emergenza Covid i sindacati chiedono che l’utilizzo delle graduatorie sia condiviso tra tutte le aziende del sistema sanitario regionale. «Soluzione, peraltro – sottolinea Nasone – che si sta avverando per altre figure, tra cui gli assistenti amministrativi; La nostra richiesta è che venga presa in considerazione la possibilità di condivisione delle graduatorie in essere per l’assunzione di infermieri e oss, estendendo la possibilità di scelta nei confronti dell’Aou di Sassari; e che anche l’Aou di Sassari possa avanzare la propria ricerca di personale, delle suddette categorie, tramite l’indizione di avvisi pubblici per soli titoli, così come sta accadendo nelle restanti aziende. In caso contrario l’Aou di Sassari rischia di veder collassare nel breve periodo, molti reparti tra cui Pronto Soccorso e Malattie Infettive». (lu.so.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes