Sassari, parolaccia durante la seduta del consiglio comunale: è polemica

Un "vaffa" del consigliere Panu dopo una concitata discussione con il sindaco durante la seduta in videoconferenza

SASSARI. Un “vaffa” di troppo, scappato di bocca a microfono aperto al consigliere comunale Lello Panu, ha acceso il consiglio comunale dell’altro giorno L’imprecazione del consigliere di Italia Comune, della quale Panu si è peraltro subito scusato, è arrivata in coda a un batti e ribatti con il primo cittadino su un ordine del giorno relativo agli aiuti ai commercianti. Immediata la reazione degli altri consiglieri che hanno stigmatizzato la «parolaccia» di Panu.

«È stato un commento detto tra me e me – spiega il consigliere – purtroppo amplificato dalle modalità di seduta virtuale che rendono difficile la gestione della comunicazione. Ero frustrato dall’intervento del sindaco, che per l’ennesima volta ha ribadito in aula che qualsiasi proposta che arriva da me sarà bocciata a priori, che ritengo altrettanto censurabile. In ogni caso a differenza sua, che ha fatto riferimenti personali nei miei confronti, la mia esclamazione non era rivolta personalmente a lui. Comunque mi scuso, e l’ho già fatto in aula». Il presidente del consiglio Maurilo Murru, censurando l’accaduto, ha emanato ieri una nota ufficiale di biasimo.
 

WsStaticBoxes WsStaticBoxes