Sassari, pestò la moglie che finì in ospedale con ferite gravissime: denunciato e allontanato da casa

Il provvedimento è stato eseguito dalla squadra mobile che ha indagato sul caso

SASSARI. A novembre 2020 una donna della provincia di Sassari era finita in ospedale con ferite gravissime al capo, la donna era stata sottoposta a un delicato intervento chirurgico cui era seguita una prognosi di 45 giorni di cure. La donna aveva dichiarato che le lesioni se le era procurate da sola in una caduta accidentale, un triste copione che gli agenti della squadra mobile di Sassari conoscono molto bene ed è da quel che momento che sono cominciate indagini discrete e accurate.

A conclusione di queste gli agenti hanno eseguito l'ordinanza del Gip del Tribunale di Sassari che disponeva l'allontanamento dalla casa familiare  del marito della donna, un 64enne. Le accuse sono di maltrattamenti e lesioni gravi e quello di novembre, hanno accertato gli agenti, non era stato il primo episodio di brutalità nei confronti della donna.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes