Spaccano una vetrina in centro due ventenni bloccati e arrestati

SASSARI. I carabinieri della sezione radiomobile li hanno sorpresi durante la notte subito dopo aver spaccato la vetrina di un negozio di abbigliamento in centro. Per due ventenni sassaresi è...

SASSARI. I carabinieri della sezione radiomobile li hanno sorpresi durante la notte subito dopo aver spaccato la vetrina di un negozio di abbigliamento in centro. Per due ventenni sassaresi è scattato l’arresto in flagranza per il reato di tentato furto aggravato in concorso.

L’attività è scaturita da una chiamata fatta al 112 che segnalava due ragazzi intenti a fracassare la vetrata di un esercizio commerciale. La rapidità dell’intervento di una pattuglia della sezione radiomobile ha consentito di trovare ancora sul posto i due giovani, che alla vista dei carabinieri hanno tentato di nascondersi nei dintorni per tentare di sfuggire al controllo.

I militari sono però riusciti a individuarli e a bloccarli. I due avevano vari attrezzi da scasso, oltre a una spranga di ferro e un martello, coi quali presumibilmente stavano tentando di sfondare la vetrina del negozio per poi introdursi al suo interno.

Ieri mattinata, difesi dall’avvocato Vittorio Campus, sono comparsi in tribunale. Il giudice ha convalidato l’arresto e ha disposto la misura cautelare dell’obbligo di firma per entrambi.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes