Supermarket della droga, in manette un algherese

SASSARI. Il blitz dei carabinieri della compagnia di Alghero è scattato ieri mattina dopo alcuni giorni di appostamenti. Dopo aver raccolto diverse prove dell’attività di spaccio i militari hanno...

SASSARI. Il blitz dei carabinieri della compagnia di Alghero è scattato ieri mattina dopo alcuni giorni di appostamenti. Dopo aver raccolto diverse prove dell’attività di spaccio i militari hanno deciso di effettuare un controllo approfondito nell’abitazione di un algherese di 43 anni ritenuto dai carabinieri il “gestore” di un piccolo market della droga. Gli uomini del nucleo operativo e radiomobile hanno così proceduto alla perquisizione e per l’uomo è scattato l’arresto in flagranza con l’accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Le manette per il 43enne sono scattate perché durante la perquisizione personale e del suo domicilio, l’uomo è stato trovato in possesso di 5 grammi eroina, 28 grammi di marijuana e 40 milligrammi di metadone, oltre a due bilancini di precisione e materiale utile al confezionamento delle sostanze stupefacenti. L’arrestato, al termine della denuncia formalizzata nella caserma di via Don Minzoni, è stato accompagnato nella sua abitazione in attesa dell’udienza di convalida che si celebrerà nella mattinata di oggi in tribunale a Sassari.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes