S’Arza, il carnevale 2021 va in scena sui social

La compagnia teatrale organizza una serie di spettacoli su Facebook e Youtube in diretta streaming

SASSARI . Edizione on line per “Carnevale in allegria!”, la manifestazione per i bambini, ma non solo, che il Teatro S’Arza realizza dal 2005 in piazza d’Italia nella domenica del Carnevale, insieme al Comune, con animazioni, giochi e spettacoli itineranti. Nonostante la pandemia la compagnia S’Arza ha mantenuto l’impegno preso con tutti i suoi piccoli spettatori e le loro famiglie presentando sui social la sedicesima edizione.

Già da ieri sulla propria pagina Facebook e sul canale Youtube “Teatro S’Arza”, in diretta streaming, è partita la serie di spettacoli “Le storie del Pappagallo” con “Il topo e la montagna”, tratto da un racconto di Antonio Gramsci.

Domani, alle 18, sarà la volta di “Sangi e il panettiere”, spettacolo in cui si narra dell’avidità di un panettiere e della giustizia. Venerdì 19, sempre alle 18, il pappagallo Cocorito introdurrà lo spettacolo “La zuppa di sasso”, il cui protagonista è un vecchio lupo senza denti, diventato vegetariano, alle prese con gli animali del villaggio per preparare la famosa Zuppa di sasso. Domenica 21, stesso orario, si chiude con “Denti di ferro”, la storia di due bambini pestiferi e una strega che li vuole mangiare. Attraverso il linguaggio di burattini, marionette, maschere, musica e l’arte degli attori, lo spettacolo trasmette ai bambini valori universali facendoli interagire e divertire. Gli spettacoli, per la scrittura scenica e regia di Romano Foddai, vedranno in scena Maria Paola Dessì, Stefano Petretto e Francesco Petretto. Illuminotecnica e fonica sono di Emilio Foddai, mentre la diretta streaming sarà a cura di Michele Gagliani e del suo staff.



WsStaticBoxes WsStaticBoxes