Osilo avvicina i giovani all’Europa

Pubblicato il bando “I’m european”: in palio tablet e viaggi nei Paesi dell’Ue

OSILO. “I'm european” (“Sono europeo”), un concorso “per rafforzare costruttivamente il senso di appartenenza all'Europa, per accrescere la consapevolezza dei benefici derivanti dall'Unione Europea e per stimolare il dialogo interculturale”. È il bando pubblicato dal Comune di Osilo nell’ambito del progetto “European future is our future” (“Il futuro europeo è il nostro futuro”), che lo vede partner con i comuni di Dalgopol e Aksakovo (Bulgaria), Vila Nova de Cerveira (Portogallo), Nova Gorica (Slovenia) e con l'organizzazione della società civile “Bio Network Association”.

Sono quattro le sezioni previste dal concorso, ciascuna a sua volta divisa per fasce di età dei partecipanti: “Scrittura”, con fasce 7-13 anni, 14-20, 21-29; “Disegno”, 7-13 anni, 14-20, 21-29; “Fotografia”, 14-20, 21-29; “Video”, 14-20, 21-29. In palio tablet per i più giovani e viaggi nei Paesi aderenti all'iniziativa per i più grandi. I lavori vanno inviati entro il 31 luglio 2021 all’indirizzo contest@europeinfuture.eu. I temi da proporre in tutte e quattro le sezioni devono essere strettamente connessi agli obiettivi di impegno democratico e partecipazione civica previsti dal programma “Europa per i cittadini”. Per quanto riguarda la sezione “Scrittura”, fra le altre cose, il bando prevede che le opere debbano contenere almeno quattro parole chiave fra: Europa, futuro, europeo, spirito, appartenenza (appartenere), credo (credere). Per quanto riguarda la sezione “Disegno”, gli elaborati devono avere un formato minimo di 30/40 cm e massimo 49/70 cm., mentre nessun limite è previsto per i materiali da utilizzare. I requisiti di partecipazione alla sezione “Foto” prevedono, fra l’altro, la presentazione di immagini con risoluzione non inferiore a 800 Kb e non superiore a 5 Mb. Per la sezione “Video”, infine, sono richiesti filmati della durata non inferiore a 60 secondi e non superiore a 180 secondi.

I criteri di valutazione si baseranno sulla creatività e originalità dell’elaborato e sulla chiarezza del messaggio. Per tutte le sezioni, sono previsti due round di valutazione, uno nazionale, dove verranno scelti i primi 3 lavori per ciascuna sezione e fascia d’età, e una transnazionale, in occasione della quarta riunione “'I’m European”, prevista a Nova Gorica, Slovenia, da cui emergeranno i vincitori.

Mario Bonu

WsStaticBoxes WsStaticBoxes