Scuola media, didattica a distanza

Il provvedimento adottato dopo il riscontro di un cluster familiare

MORES. Ragazzi della scuola media in Dad a Mores dove nei giorni scorsi è stato riscontrato un piccolo cluster, familiare, di contagi da Covid19. Oggi alunni, insegnanti e contatti vari saranno sottoposti a tampone, e per il momento il numero dei contagiati è fermo a tre. A questi si aggiunge un altro cittadino positivo, che si trova ricoverato per questioni precauzionali. Scuola media chiusa quindi nel plesso di via Vittorio Emanuele, mentre i bimbi della scuola elementare rimangono in presenza dal momento che i due plessi sono separati, e quindi non ci sono potuti essere contatti.

«La situazione è comunque sotto controllo - assicura il sindaco di Mores Peppino Ibba - e chiediamo la collaborazione di tutti per attuare presto e bene il tracciamento. Nel frattempo rinnovo le raccomandazioni alla popolazione sul rispetto delle norme di sicurezza che tutti ormai conosciamo: uso della mascherina anche all’aperto, lavaggio frequente delle mani, distanziamento sociale. Solo con la collaborazione di tutti si potrà uscire dal periodo di crisi». (b.m.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes