Marijuana e cocaina in auto arrestato 35enne di Sorso

L’uomo incensurato è stato fermato per un controllo stradale dai carabinieri I militari gli hanno sequestrato poco meno di due chili di sostanze stupefacenti

SASSARI. Quando i carabinieri della compagnia di Porto Torres lo hanno fermato per un controllo stradale e da una prima verifica hanno trovato poco meno di due grammi di marijuana all’interno dell’abitacolo della sua auto, un 35enne di Sorso, incensurato, ha provato a convincere i militari che la sostanza stupefacente fosse destinata all’uso personale.

Il nervosismo dell’uomo ha però convinto i carabinieri a proseguire nei controlli nella sua abitazione. Così dopo un’attenta e accurata perquisizione domiciliare è saltata fuori la sorpresa: il 35enne aveva in casa un carico di droga destinato al mercato di Sorso e di Porto Torres. Nella sua abitazione sono stati trovati infatti un chilo e trecento grammi di marijuana suddivisa in varie dosi termosaldate, oltre a 54,4 grammi di cocaina.

A quel punto per il 35enne è scattato l’arresto con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il blitz dei carabinieri dell’aliquota radiomobile di Porto Torres, è scattato due sere fa nel corso di normale controllo notturno. L’uomo è stato fermato mentre percorreva a bordo della sua auto la strada provinciale 81 in direzione di Porto Torres.

Insospettiti dall’atteggiamento del 35enne, i militari hanno deciso di perquisire la sua auto rinvenendo inizialmente 1,7 grammi di marijuana e, non convinti dalla versione del giovane che aveva giiustificato il possesso della droga per uso personale, hanno esteso la perquisizione alla sua abitazione.

E nella sua casa i carabinieri hanno scoperto che la droga era effettivamente troppa per un uso strettamente personale e hanno avvisato il magistrato di turno, il sostituto procuratore Lara Senatore.

Il 35enne è stato immediatamente arrestato e, dopo la convalida, il gip ha disposto la misura della detenzione demiciliare in attesa dell’interrogatorio di garanzia previsto per i prossimi giorni.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

WsStaticBoxes WsStaticBoxes