Ozieri, informatica di base spiegata agli utenti over 70

Pubblicato il bando per la partecipazione ai corsi organizzati dal Plus locale Previste anche lezioni di benessere psicofisico e ad altre attività inclusive 

OZIERI. Attività e corsi per over 70, anche su richiesta degli stessi utenti, nella nuova iniziativa sociale del Plus del distretto sanitario di Ozieri, che ieri ha pubblicato il bando per la partecipazione, rivolta agli anziani autosufficienti di età superiore ai settanta anni. Le attività proposte sono tre: un corso di informatica di base, un corso per il benessere psicofisico (con attività di ginnastica dolce e ginnastica mentale), e infine una terza parte denominata “Carta Bianca”, sezione dedicata «a tutti coloro che vogliono proporre attività (sociali, culturali, artistiche, sportive) che prevedano una partecipazione attiva e inclusiva delle persone anziane autosufficienti».

Particolarmente interessante il contenuto del primo corso, che ha come finalità quella di far impratichire le persone di una certa età nell’uso di strumenti ormai indispensabili come la e- mail e lo Spid nonché nell’accesso ai portali dell’Inps, delle anagrafi comunali, dell’Agenzia delle entrate o al proprio fascicolo sanitario elettronico. Nel secondo corso, invece, oltre alla ginnastica dolce utilissima per tonificare i muscoli e migliorare funzioni motorie e di respirazione, è interessante anche la parte sulla ginnastica mentale, «insegnamento di strategie mnemoniche visive, verbali o miste»: training cognitivi utili per allenare la mente al fine di ostacolare l’avanzare della demenza senile e dell’Alzheimer. «La finalità dell’iniziativa - dice Teresa Ghisaura, assessore alle Politiche sociali del Comune di Ozieri ente capofila del Plus - è quella di dare il via a progetti sul cosiddetto “invecchiamento attivo” grazie alla realizzazione di attività volte a migliorare non solo il benessere fisico ma anche psicologico. In particolar modo - aggiunge- si è voluto puntare sul corso di ginnastica mentale quale strumento di prevenzione dell’invecchiamento cerebrale e per contrastare l’insorgenza di malattie degenerative come l’Alzheimer». Strumento che per esempio era stato oggetto un paio di anni fa di un progetto dell’assessorato.

Sui siti istituzionali dei Comuni del distretto - tutti quelli del Logudoro e del Goceano - sono pubblicati il bando e la relativa documentazione, che comprende anche la modulistica per l’iscrizione. Le richieste possono essere presentate sino al 30 giugno via mail a protocollo@comune.ozieri.ss.it, a mano nell’ufficio, oppure con posta ordinaria a Comune di Ozieri via Vittorio Veneto 11 07014 Ozieri (SS). Nella dicitura occorrerà indicare come oggetto “Avviso Pubblico Interventi a favore di anziani autosufficienti”. Info Plus ex Burrificio in via Vittorio Veneto, secondo piano, aperto dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 13, ai numeri 079 781277-274 o all’indirizzo mail programmazioneplus@comune.ozieri.ss.it. Il progetto è finanziato con un fondo di 30mila euro provenienti dal Fondo nazionale per le politiche sociali 2019.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes