Armi semiautomatiche e videosorveglianza per non essere scoperti

SASSARI. Le indagini avevano consentito di accertare che Eros Masala e Fabio Carboni avevano la disponibilità del terreno dove era stata individuata la coltivazione di marijuana e che usavano armi...

SASSARI. Le indagini avevano consentito di accertare che Eros Masala e Fabio Carboni avevano la disponibilità del terreno dove era stata individuata la coltivazione di marijuana e che usavano armi semiautomatiche per la vigilanza della piantagione. Le 403 piante erano protette inoltre da un sofisticato sistema di telecamere che avrebbe dovuto tenere alla larga estranei e forze dell’ordine.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes