Sassari, in migliaia per l'addio ad Alessio

I funerali del 18enne morto in un incidente la sera dei festeggiamenti per la partita Italia-Spagna

SASSARI. L’intero quartiere sconvolto dal dolore ieri pomeriggio ha dato l’addio ad Alessio Murgia, il 18enne calciatore del Li Punti morto la notte tra martedì e mercoledì in un incidente stradale mentre rientrava a casa dopo aver festeggiato con gli amici la vittoria dell’Italia nella semifinale degli Europei di calcio.

Il servizio completo sul giornale in edicola e nella versione digitale

WsStaticBoxes WsStaticBoxes