Omicidio Fresi, Dibo Elias condannato a 25 anni di reclusione in Corte d'Assise a Sassari

Dibo Elias

La sentenza per il 26enne di Ittiri accusato di aver ucciso il coetaneo sassarese Giovanni Fresi la notte di Natale del 2019 nella discoteca Blu Star di Ossi

SASSARI. Condanna a 25 anni e sei mesi per Dibo Elias, il 26enne di Ittiri a processo per l'omicidio del coetaneo sassarese Giovanni Fresi ucciso la notte di Natale del 2019 nella discoteca Blu Star di Ossi. La corte d'assise di Sassari presieduta da Massimo Zaniboni ha accolto la richiesta del pubblico ministero Angelo Beccu.

La Procura non aveva chiesto l'ergastolo per l'imputato ma 25 anni e sei mesi sulla base della condotta di Dibo Elias: "Ha confessato - aveva detto Beccu nella requisitoria - si è arreso spontaneamente ponendo fine alla sua fuga e consegnandosi ai carabinieri». E «a un certo punto della sua vita ha deciso di non scappare più, di affrontare le proprie responsabilità, di sostenere le conseguenze delle proprie azioni secondo le regole della società civile».

Alle richieste del pm si era associato anche il legale di parte civile Elisabetta Udassi che aveva sollecitato un risarcimento di 350mila euro a favore della sorella della vittima. La Corte ha disposto il pagamento di una provvisionale di 50mila euro.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes