Martellate e colpi di falce dopo la cena in campagna tra Sassari e Sorso: tre feriti, uno è grave

L'ingresso del pronto soccorso dell'ospedale Santissima Annunziata di Sassari

Indagini della squadra mobile, le accuse sono di tentato omicidio per uno dei contendenti e di lesioni gravi per un altro

SASSARI. Una cena fra amici a Li Buttangari nella campagna tra Sassari e Sorso è sfociata in una lite dove il padrone di casa è stato preso a martellate in testa da un commensale che gli ha fratturato l'osso della nuca. L'aggressore a sua volta è stato assalito con una falce da un terzo uomo che si trovava in un'altra stanza e sarebbe intervenuto in difesa del compagno a terra. L'uomo ferito alla testa è stato operato e pur non correndo pericolo di vita le sue condizioni restano serie. Il suo aggressore è indagato per tentato omicidio mentre l'amico che lo ha ferito con la falce è accusato di lesioni gravi. La vicenda deve essere chiarita ancora su diversi aspetti, indagini della squadra mobile di Sassari.

Il servizio completo sul giornale in edicola e nella versione digitale

WsStaticBoxes WsStaticBoxes