Sassari, il carrello della spesa è uno dei più cari d'Italia

L'inchiesta di Altroconsumo: la città è fra le 5 più costose. A Cagliari prezzi migliori, ma non troppo

SASSARI. Siete di quelli disposti a girare tutti i supermercati alla ricerca della spesa più economica e delle offerte più convenienti? Bene, non fatelo a Sassari perché rischiereste solo di perdere tempo: l’inchiesta sulla convenienza delle insegne in Italia svolta dall’associazione per la tutela dei consumatori Altroconsumo ha stabilito che Sassari è fra le città italiane dove il “range” di differenza dei prezzi (ovviamente sui prodotti presi in esame) è il minore.

La nostra città è insieme a Potenza, Pesaro, Pistoia, Reggio Calabria e Foggia nella fascia più bassa: il risparmio ottenuto scegliendo il supermercato più economico è pari al 2 per cento, che tradotto in soldini significa 100 euro all’anno. Per Sassari, la somma calcolata è esattamente 131 euro. Va meglio, ma senza esagerare, a Cagliari dove il risparmio è del 6 per cento che corrisponde a 474 euro l’anno. È già qualcosa, ma poca roba rispetto alla prima in classifica che è Rovigo con un risparmio del 23 per cento.

Articolo completo nel giornale in edicola e nella sua versione digitale

WsStaticBoxes WsStaticBoxes