Un solo medico di base per Thiesi e altri quattro paesi

THIESI. Medici di base cercasi nel Meilogu. «Una situazione insostenibile, che va risolta al più presto». Così ha dichiarato il sindaco di Thiesi e presidente della Conferenza Socio Sanitaria del...

THIESI. Medici di base cercasi nel Meilogu. «Una situazione insostenibile, che va risolta al più presto». Così ha dichiarato il sindaco di Thiesi e presidente della Conferenza Socio Sanitaria del nord Sardegna, Gianfranco Soletta.

Da giorni a Thiesi, Siligo e Bessude, manca il medico di base. Stessa situazione a Bonnanaro e Borutta, dove il medico condotto, la dottoressa Tola, dopo solo 4 mesi dalla nomina, ha cessato l’incarico.

Dopo una serie di incontri con i medici della guardia medica e con l’Asl, il sindaco di Thiesi, nella pagina istituzionale, ha comunicato le soluzioni adottate in via provvisoria: «Per la prescrizione di farmaci ci si può recare, alla guardia medica, muniti di tutta la documentazione necessaria, dalle ore 20 alle ore 22».

Per Thiesi, Bessude e Siligo sarà disponibile un medico: «In accordo con l’Asl;- prosegue Soletta, è stato disposto il trasferimento di un medico al servizio di igiene pubblica dell’ospedale di Thiesi e, pertanto, a disposizione dei pazienti della dottoressa Falchi ci sarà un medico per la prescrizione di farmaci, la prescrizione di visite specialistiche e per la prescrizione di esami di laboratorio.

Il medico riceverà tutte le mattine dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 12 e il martedì pomeriggio dalle 15 alle 17, al piano terra dell’ospedale di Thiesi presso gli ambulatori dei medici di base. Per quanto riguarda i certificati di malattia e l’attivazione dell’assistenza domiciliare integrata siamo in attesa di definizione».

Nei prossimi giorni il presidente della Conferenza Socio Sanitaria convocherà tutti i sindaci della provincia di Sassari con l’assessore regionale, i Commissari della Asl e di Ats per affrontare insieme il problema.

Daniela Deriu

WsStaticBoxes WsStaticBoxes