Il Comune di Ozieri sempre più smart

Online la DomosApp per informazioni a portata di telefonino e di tablet

OZIERI. Prosegue il cammino dell’amministrazione comunale di Ozieri per la creazione di una gestione sempre più “smart” dei rapporti con i cittadini. È online e già scaricabile dagli store Android e Apple “DomosApp.Pa”, app per smartphone e tablet che consente ai cittadini - e non - di essere costantemente informati su «eventi, notizie in evidenza e in primo piano, bandi, avvisi, concorsi e altre informazioni legate alla vita di Ozieri» ma anche di inviare «segnalazioni con fotografie, descrizioni e riferimenti geografici su strade, viabilità, sicurezza, verde pubblico, ecosostenibilità, eventi e tanto altro». L’app si scarica facilmente e gratuitamente, e per connetterla è sufficiente selezionare, al primo accesso, il Comune di Ozieri, che insieme con una quarantina di altri Comuni più altri enti locali fa parte del progetto. L’azienda che ha creato l’app è la nuorese Mem Informatica srl. Ecco quindi che, volendo, il cittadino può avere informazioni anche da altri enti oltre al Comune di Ozieri e inviare magari delle segnalazioni qualora si trovasse in uno dei paesi presenti nel sistema. La app è infatti collegata con i siti istituzionali, dove sono presenti comunicazioni su condizioni meteo, eventuali stati di allerta, avvisi della protezione civile, chiusura scuole. Attivando le notifiche push, tutte queste informazioni possono essere ricevute direttamente anche senza accedere all’interno della app. Un’utile strumento, quindi, che si affianca alla già consolidata presenza del Comune di Ozieri sui social e che integra un sistema smart che ha compiuto di recente un ulteriore passo in avanti con la messa online del sito istituzionale in una nuova veste grafica di più facile accesso e consultazione. «Con l’app istituzionale l’amministrazione intende avvicinarsi di più ai suoi cittadini - dice il sindaco di Ozieri Marco Murgia - e rendere più partecipativa la vita “in Comune” anche perché permette di inviare segnalazioni di vario tipo. E’ importante sottolineare che si tratta di un’iniziativa tutta sarda, interamente realizzata dall’azienda nuorese Mem Informatica srl, alla quale ho da subito fortemente creduto, anche perché sono convinto che in questo modo si potrà meglio dare corso agli obblighi di pubblicazione, attraverso l'integrazione sito/app e più canali istituzionali, per potere fornire in tempo reale a sempre più destinatari le informazioni obbligatorie in materia di Protezione Civile e garantire, al contempo, maggiore partecipazione e trasparenza sull’operato della macchina amministrativa». Un Comune sempre più smart, quindi, e il primo cittadino annuncia che «a breve ci saranno ulteriori novità». (b.m.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes