Settimana della sociologia: domani seminario sulle reti criminali

SASSARI. Domani dalle 10 alle 13,30 l’Aula Magna dell’Università ospiterà il seminario di studi dal titolo “Il ruolo delle sociologie nella comprensione del mutamento sociale. Il caso delle reti...

SASSARI. Domani dalle 10 alle 13,30 l’Aula Magna dell’Università ospiterà il seminario di studi dal titolo “Il ruolo delle sociologie nella comprensione del mutamento sociale. Il caso delle reti criminali”.

L’iniziativa è organizzata dai sociologi del Dipartimento di Storia, Scienze dell’uomo e della formazione dell’Università di Sassari nell’ambito della “Settimana della sociologia”, promossa dalla Conferenza Italiana dei Dipartimenti di Area Sociologica (CIDAS) e giunta alla quarta edizione con il duplice obiettivo di mettere in evidenza la capacità della Sociologia di leggere i mutamenti sociali in atto e di promuovere occasioni di confronto nelle Università con le istituzioni e gli attori sociali presenti sul territorio. L’iniziativa si aprirà con i saluti del rettore Gavino Mariotti e del presidente della Fondazione di Sardegna, Antonello Cabras.

Il seminario sarà coordinato dal giornalista Giacomo Mameli e vedrà la partecipazione di Carlo Colloca, Università di Catania, di Romina Deriu, Manuela Pulina, Domenica Dettori, Daniele Pulino, Sara Spanu, Camillo Tidore, Giampiero Branca, Università di Sassari, Gilberto Ganassi, sostituto procuratore di Cagliari e Mauro Mura, già procuratore di Cagliari. Introdurrà e concluderà i lavori Antonietta Mazzette, responsabile scientifica dell’Oscrim.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes