Addio a “mamma” Domenica Musso

Si è spenta a 90 anni la storica collaboratrice dell’orfanotrofio 

BONNANARO. Si è spenta a 90 anni Domenica Musso, “madre” - insieme alle suore dell’Istituto san Vincenzo di Bonnanaro - di intere generazioni di bambini. La scorsa estate, in occasione del suo trasferimento a Sassari, insieme a suor Liliosa, ultima suora rimasta in paese, l’amministrazione comunale aveva conferito a entrambe la cittadinanza onoraria in segno di stima e affetto.

«Domenica ha rappresentato un grande esempio di vita per tutti», così la ricorda il sindaco Giovanni Carta.

Nel 1951, appena ventenne, “Menica” così la chiamavano i “suoi” bambini, è arrivata all'Istituto San Vincenzo, insieme ad una sorella, suor Giuditta. Il legame con la comunità si fa da subito forte al punto che la donna decide di rimanere presso la struttura per svolgere il ruolo di collaboratrice nella gestione dell’orfanotrofio.

Risoluta “Menica” decide di rimanere a Bonnanaro con i “suoi” bambini. Negli anni 70, per far fronte alle esigenze logistiche, decide di prendere la patente di guida e diventa l’autista delle suore. (d.d.)

WsStaticBoxes

Necrologie

WsStaticBoxes