Bonorva, 5 chili di marijuana in auto: arrestato

BONORVA. Quando ha visto la paletta dei carabinieri ha mostrato immediatamente segni di nervosismo. Ed effettivamente il conducente dell’auto fermata qualche giorno fa a un posto di blocco lungo la...

BONORVA. Quando ha visto la paletta dei carabinieri ha mostrato immediatamente segni di nervosismo. Ed effettivamente il conducente dell’auto fermata qualche giorno fa a un posto di blocco lungo la provinciale 21 tra Bono e Bonorva, carabinieri dell’aliquota radiomobile di Bonorva, aveva più di un motivo per non essere tranquillo.

L’uomo, un allevatore di 42 anni di Bono, è stato trovato in possesso di oltre cinque chili di marijuana già confezionata e pronta per essere immessa sul mercato. Fermato dai militari il 42enne ha dato segni di preoccupazione e di ansia, destando così i sospetti nei suoi confronti. La conseguente perquisizione dell'auto ha portato al ritrovamento di 10 sacchi termo-sigillati contenenti infiorescenze di marijuana essiccata di alta qualità, già pronta per la vendita: il suo valore ammonta ad alcune decine di migliaia di euro. È probabile che l’uomo la stesse trasportando per consegnarla all’acquirente o viceversa che l’avesse appena acquistata.

La droga è stata sequestrata dai carabinieri e l’uomo. su disposizione della Procura della Repubblica di Sassari, è stato accompagnato nel carcere sassarese di Bancali in attesa dell’udienza di convalida. Ieri mattina il giudice del tribunale di Sassari ha poi disposto nei suoi confronti la misura cautelare degli arresti domiciliari.



WsStaticBoxes WsStaticBoxes