Cagnolino scivola in mare e annega

Era sulla scogliera. I vigili del fuoco hanno provato a salvarlo

SASSARI. Una passeggiata di fronte al mare, lungo la scogliera di Balai lontano a Porto Torres, tra i punti preferiti per gli amanti del panorama e della natura. La signora e il suo cagnolino, una escursione fatta chissà quante volte: domenica il drammatico incidente. A un certo punto il cagnolino - che procedeva senza guizaglio - è scivolato lungo la scogliera ed è caduto in mare.

La donna disperata ha chiesto aiuto e si è resa subito conto di non poter fare niente per soccorrere da sola il suo cagnolino. Così ha dato l’allarme coinvolgendo i vigili del fuoco e la capitaneria di porto di Porto Torres. I tempi di intervento, per quanto rapidi, in presenza di mare agitato e di condizioni particolarmente complesse (come quelle che si registrano nella zona di Balai lontano) non hanno consentito di arrivare in tempo. La centrale operativa del comando provinciale dei vigili del fuoco ha fatto intervenire una squadra via terra e la sezione navale che è arrivata nella zona segnalata con una motobarca. É stato allertato anche l’elicottero con il Nucleo sommozzatori, ma proprio in quel momento il cagnolino - ormai privo di vita - è stato recuperato dagli operatori della sezione navale. Lacrime e dolore per la donna che ha perso il cagnolino, conclusione triste di una escursione domenicale che fino a quel momento si era svolta senza problemi, come tante altre volte.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes