Scontro frontale a Mesu ’e Rios: 3 feriti

Due fuoristrada coinvolti ieri sera nell’ennesimo incidente sulla Sassari-Olbia

OZIERI. Un brutto incidente, uno scontro frontale, con tre persone ferite in maniera non grave, si è verificato ieri intorno alle 19 sulla statale Sassari-Olbia in località Mesu ‘e Rios, nell’ormai “famigerato” tratto nel quale la vecchia strada si immette sulla nuova e che si è trasformato purtroppo in un teatro di numerosi sinistri stradali.

I mezzi coinvolti sono un Mitsubishi Pajero condotto da un uomo, che viaggiava da solo e procedeva in direzione Ozieri, e un Nissan Juke, guidato da un uomo che aveva a bordo una passeggera e andava nella direzione opposta.

Per cause ancora in fase di accertamento, i due fuoristrada si sono scontrati frontalmente: nell’urto, molto violento, entrambi i mezzi hanno riportato gravi danni. Ad avere la peggio tra gli occupanti è stato il conducente della Nissan, che è stato trasportato all’ospedale di Sassari insieme alla donna che sedeva a fianco a lui, mentre il conducente del Pajero è stato ricoverato all’ospedale “Segni” di Ozieri per accertamenti.

A dare l’allarme dato sono stati alcuni automobilisti di passaggio, che resisi conto dell’accaduto hanno subito chiamato i soccorsi col cellulare. Sul luogo dell’incidente sono intervenuti immediatamente i vigili del fuoco del distaccamento di Ozieri, che hanno provveduto a liberare la strada, e tre ambulanze del 118 (due provenienti dal pronto soccorso dell’ospedale Segni di Ozieri, la medicalizzata Mike 04 e la Croce Ottagona, e a supporto un mezzo dell’Avis di Torralba), con il personale sanitario che ha subito prestato le prime cure alle tre persone ferite. Sul posto anche una pattuglia della polizia del commissariato di Ozieri per il controllo del traffico e i rilievi che, insieme alle testimonianze delle persone coinvolte, consentiranno di ricostruire la dinamica dell’incidente. (b.m.)



WsStaticBoxes WsStaticBoxes