Alghero: un giorno nel reparto Covid, tra i no vax c'è chi si è pentito

Una delle testimonianze: "Sono qui perché non ero vaccinato, avevo fame d'aria, solo chi lo prova sa cosa significhi il terrore di soffocare"

Il reparto covid dell’ospedale Marino di Alghero è diventato quasi una casa per molti pazienti ricoverati in zona rossa. Molti di loro sono no vax pentiti, che cercano tra maschere di ossigeno e cure di riprendere in mano la loro vita che è rimasta appesa a un filo per lungo tempo. E loro raccontano il terrore del respiro che si fa corto, dell’aria che manca, mentre si lotta da soli in un letto.

Il servizio completo sul giornale in edicola e nella versione digitale

WsStaticBoxes WsStaticBoxes