La Nuova Sardegna

Sassari

Compra auto su internet: è una truffa

Compra auto su internet: è una truffa

Giovane di Villanova paga 1800 euro ma la macchina non arriva. Nei guai 53enne

31 gennaio 2022
2 MINUTI DI LETTURA





SASSARI. Aveva acquistato un’auto attraverso un annuncio in un sito internet pubblicato da una donna di 53 anni residente a Roma. La macchina gli era piaciuta, aveva quindi contattato la signora e, dopo alcuni messaggi e telefonate, i due avevano perfezionato la compravendita.

Ma quell’automobile a un trentenne di Villanova Monteleone non è mai arrivata. E tutti i successivi tentativi di contattare la venditrice non sono andati a buon fine. Il giovane si è quindi rivolto all’avvocato Pietro Piras, il legale ha presentato una denuncia e la donna è finita a processo per truffa.

I fatti risalgono a maggio dello scorso anno. Il trentenne di Villanova (che si è costituito parte civile nel processo davanti al giudice Claudia Sechi) sarebbe stato ingannato dalla 53enne che era riuscita a convincerlo della serietà della proposta di vendita e anche dell’effettiva disponibilità della vettura. Tanto che lui aveva persino versato la somma di 1800 euro mediante ricarica su una carta prepagata intestata alla donna di Roma.

Ma a quel punto le trattative si erano interrotte bruscamente, nonostante fossero stati pagati gli acconti. L’imputata non rispondeva al telefono, né alle mail e ai messaggi nei quali le veniva chiesta la restituzione dei soldi. Tutto inutile. La 53enne ora dovrà rispondere del reato di truffa, con l’aggravante di aver ostacolato la privata difesa, considerando che il fatto è stato commesso attraverso contatti telematici e a distanza che non permettevano alla persona offesa di controllare l’identità e la serietà del contraente né l’esistenza del bene offerto, in questo caso dell’auto. (na.co.)

Elezioni regionali 2024
DIRETTA

Elezioni regionali in Sardegna, lo spoglio in tempo reale: Alessandra Todde verso la vittoria – DIRETTA

Le nostre iniziative