sassari
cronaca

A Mario Ledda il Premio Gallura 2022

Riconoscimento al presidente del circolo dei sardi “Il Nuraghe”


08 giugno 2022


BURGOS. Andrà a Mario Ledda, presidente del Circolo dei Sardi “Il Nuraghe” di Fiorano e Maranello - originario di Burgos e con legami anche nei comuni di Ittireddu e Bultei - il Premio Gallura 2022 assegnato «a persona o azienda che si sono distinte in ambito culturale e professionale». Il riconoscimento sarà assegnato formalmente nella cerimonia di premiazione in programma ai primi di aprile, ma la notizia ha già fatto il giro della Sardegna - cominciando dai comuni gemellati con Maranello e Fiorano che sono appunto Burgos e Ittireddu ma anche Ozieri - e dell’Italia, dove Ledda è conosciuto per il suoi impegno in favore della promozione della “sardità” oltre il mare.

«Sono numerose le presenze del Premio Gallura - dice il patroni del Gallura Giuliano Lenzini, ozierese - in Emilia, soprattutto a Maranello e Fiorano dove ha sede il circolo sardo tra i più attivi nel promuovere la Sardegna. E proprio questo impegno viene riconosciuto a Mario Ledda - aggiunge Lenzini - perché oltre ad essere presidente del circolo è stato vicesindaco di Maranello, direttore del Museo Ferrara ed è componente del consiglio nazionale Fasi. Il premio, che sarà consegnato in concomitanza della cerimonia finale del concorso enologico a Loiri, rappresenta un riconoscimento ai tanti sardi che come Mario Ledda con modestia e serietà si fanno apprezzare ovunque nel mondo». Da ventotto anni il Premio Gallura valorizza le produzioni dei viticoltori sardi oltre a promuovere l’enoturismo e la cultura. E per questo motivo il riconoscimento a Ledda si pone precisamente nel solco di questa tradizione. (b.m.)

Sae Sardegna SpA – sede legale Zona industriale Predda Niedda strada 31 , 07100 Sassari, - Capitale sociale Euro 6.000.000 – R.E.A. SS – 213461 – Registro Imprese di Sassari 02328540683 – CF e Partita IVA 02328540683


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.