La Nuova Sardegna

Sassari

Cronaca

Sassari, tenta una rapina in un minimarket e aggredisce la proprietaria con morsi e graffi

Sassari, tenta una rapina in un minimarket e aggredisce la proprietaria con morsi e graffi

La donna è stata arrestata dalla polizia e denunciata per resistenza a pubblico ufficiale

29 novembre 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Sassari Si è avvicinata alla cassa e ha tentato di rubare le banconote al suo interno, riuscendo a recuperare appena 25 euro.

Quando però la proprietaria del minimarket di Sassari si è accorta di quanto stava accadendo e ha tentato di fermarla, “la donna ha reagito con violenza, aggredendola con graffi, calci, morsi e pugni” spiegano dalla Questura di Sassari.

L’ha poi spinta via e ha tentato di darsi alla fuga, rovesciando nella foga un armadio frigo.

È stata la stessa cassiera a dare l’allarme e chiamare la polizia, che è intervenuta in pochi istanti con gli uomini delle volanti. Alla vista degli agenti, la rapinatrice che era ancora nei paraggi, si è data alla fuga, ma è stata raggiunta e arrestata per la tentata rapina e denunciata per resistenza a pubblico ufficiale.
I fatti sono accaduti ieri, martedì 28. Stamattina, mercoledì 29, si è tenuta l’udienza di convalida. La donna era difesa dall’avvocato Andrea Piroddi. La giudice Claudia Sechi ha convalidato l’arresto, disponendo per la donna l’obbligo di firma.

Elezioni regionali 2024
Le dichiarazioni

Elezioni in Sardegna, Alessandra Todde: «Orgogliosa di essere la prima donna presidente»

Le nostre iniziative