La Nuova Sardegna

Sassari

Il caso

Perfugas, l’assalto ai portavalori diventa un carro di carnevale: l’indignazione delle guardie giurate

Perfugas, l’assalto ai portavalori diventa un carro di carnevale: l’indignazione delle guardie giurate

Con un post su Facebook Giuseppe Silvetti, che si trovava su uno dei blindati assaltati alla fine di gennaio ed era stato ferito, mostra le foto della sfilata

14 febbraio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Sassari «Sono triste… amareggiato. È vero il detto che a carnevale ogni scherzo vale ma qui hanno superato il limite questo è uno scandalo… Io e i miei colleghi stavamo lavorando e allo stesso tempo rischiando la vita!!! È un insulto a tutto ciò che abbiamo passato noi e le nostre famiglie. Qualcuno sta ancora male a casa con bambini, che TRISTEZZA!!! Spero che capiate tutti il mio sfogo…». Sono le parole di Giuseppe Silvetti, che si trovava a bordo di uno dei tre furgoni portavalori assaltati sulla 131 alla fine di gennaio e che era rimasto ferito. 

In tanti hanno commentato le immagini, esprimendo solidarietà alle guardie giurate che rischiano la vita sul lavoro. 

In Primo Piano
Incidente

Scontro fra auto in galleria sulla Nuoro-Lanusei: due feriti gravi

Le nostre iniziative