La Nuova Sardegna

Sassari

Tribunale civile

Sassari, ricorso contro la sospensione dal Consiglio regionale: Antonello Peru condannato a pagare le spese legali

Sassari, ricorso contro la sospensione dal Consiglio regionale: Antonello Peru condannato a pagare le spese legali

Il politico venne sospeso in seguito alla condanna per concussione da cui poi fu assolto in appello. Al suo posto era subentrato Marco Tedde, il contenzioso in sede civile Peru lo avviò nei confronti di quest’ultimo e della presidenza del consiglio dei ministri

05 marzo 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Sassari Il Tribunale civile ha condannato Antonello Peru, consigliere regionale rieletto di Sardegna al centro 20.Venti, al pagamento delle spese processuali in favore della presidenza del Consiglio dei ministri e dell’ex consigliere regionale Marco Tedde di Forza Italia. Sono 7.600 euro in tutto. La sentenza nasce dal ricorso presentato due anni fa da Peru contro il decreto di sospensione dal Consiglio regionale, quando in primo grado era stato condannato per tentata concussione, reato da cui poi è stato assolto in Appello perché il fatto non sussiste.

Durante la sospensione al suo posto in Consiglio era subentrato Marco Tedde. «Pur essendo venuto meno il motivo del contendere, l’assoluzione appunto – scrive il giudice – a carico del ricorrente comunque devono essere addebitate le spese legali sostenute dalle controparti in base al principio della soccombenza virtuale». Peru, dal canto suo, ha annunciato che impugnerà la sentenza del Tribunale civile: «È una beffa – ribatte – dopo essere stato assolto, ora devo pagare le spese processuali».

In Primo Piano
Trasporti

Il volo Napoli-Alghero cancellato nella notte, Ryanair lascia i passeggeri a terra

di Enrico Carta
Le nostre iniziative