La Nuova Sardegna

Sassari

Guardia di finanza

Sassari, agli arresti domiciliari l’ex dirigente medico Mario Cristoforo Sotgiu e l’imprenditore cagliaritano Paolo Tronci

Sassari, agli arresti domiciliari l’ex dirigente medico Mario Cristoforo Sotgiu e l’imprenditore cagliaritano Paolo Tronci

L’indagine riguarda una presunta turbativa d’asta in una gara per la fornitura di apparecchi elettromedicali, l’accusa è di concorso in “turbata libertà del procedimento di scelta del contraente”

10 aprile 2024
2 MINUTI DI LETTURA





Sassari Cinque misure cautelari emesse dal Tribunale di Sassari sono state eseguite dalla Guardia di finanza oggi 10 aprile nei confronti degli indagati per “Turbata libertà del procedimento di scelta del contraente” in una gara dell'Azienda Ospedaliera Universitaria di Sassari per la fornitura di apparecchiature biomedicali, con importo a base d'asta pari a oltre 2 milioni di euro, bandita nel 2020  ed aggiudicata l’anno successivo 

In particolare, i militari del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria hanno eseguito la misura degli arresti domiciliari nei confronti del presidente della commissione giudicatrice, Mario Cristoforo Sotgiu, già dirigente medico, e dell’amministratore di un’impresa di Cagliari, Paolo Tronci. Il medico responsabile della struttura che doveva ricevere la fornitura e un ingegnere clinico che hanno partecipato alla gara sono stati sospesi dal servizio, mentre per l’imprenditore di Cagliari assieme a un altro imprenditore, entrambi amministratori delle due società che si sono aggiudicate la quasi totalità dei lotti a gara, è scattato anche il divieto di contrattare con la pubblica amministrazione.

Secondo l’ipotesi di accusa, sarebbero emerse condotte di turbamento del procedimento amministrativo diretto a stabilire il contenuto degli atti di gara al fine di condizionare le modalità di scelta del contraente da parte della pubblica amministrazione attraverso collusioni e altri mezzi fraudolenti volti a stabilire i requisiti tecnici dei lotti da aggiudicare. 

In Primo Piano
Emergenza

Siccità, nuove restrizioni. Ambrogio Guiso: «Un massacro per le campagne»

di Salvatore Santoni
Le nostre iniziative