La Nuova Sardegna

Sassari

Squadra mobile

Elmas, sbarca con cento ovuli di eroina e cocaina: arrestato un passeggero nigeriano

Elmas, sbarca con cento ovuli di eroina e cocaina: arrestato un passeggero nigeriano

L’uomo è stato accompagnato all’ospedale Santissima Trinità di Cagliari e dopo gli esami radiografici ha espulso un chilo e duecento grammi di sostanza stupefacente

16 aprile 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Cagliari È sbarcato all’aerporto di Elmas con cento ovuli all’interno del corpo, per un peso complessivo di un chilo e duecento grammi di eroina e cocaina.  In manette è finito un uomo nigeriano fermato dopo lo sbarco del volo da Bologna. L’uomo ha immediatamente manifestato segni di nervosismo e insofferenza, insospettendo gli investigatori della squdra mobile di Sassari. Trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Santissima Trinità di Cagliari, è stato sottoposto ad esami radiografici che hanno evidenziato la presenza di numerosissimi corpi estranei all’interno dell’apparato digerente. Ricoverato d’urgenza presso il reparto di Chirurgia Generale, nel corso delle ore ha espulso cento ovuli perfettamente sigillati, contenenti eroina e cocaina.  Tratto in arresto per traffico e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, dopo le dimissioni dall’ospedale, è stato accompagnato nel carcere di Uta.

In Primo Piano
Squadra Mobile

Sassari, maxi blitz antidroga: 22 indagati e un arresto per marijuana e ketamina

Video

Sassari, Giuseppe Conte al mercato di piazzale Segni: "In Europa per opporci all'austerity e proteggere i lavoratori"

Le nostre iniziative