La Nuova Sardegna

Sassari

Verso le elezioni

La Costituente per Sassari rompe con Mascia: «Brianda è il nostro candidato»


	Mariano Brianda 
Mariano Brianda 

Salta il possibile accordo con il Campo Largo: «Da loro diniego assoluto ad ogni seppur minimo cambiamento»

26 aprile 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Sassari Il matrimonio tra il Campo Largo guidato da Giuseppe Mascia e la Costituente non si farà. A mettere la parola fine a un dialogo di fatto mai iniziato una nota firmata dal gruppo di cittadini, al lavoro da mesi, coagulatosi intorno all’ex magistrato (e candidato del centrosinistra alle elezioni perse al ballottaggio con Nanni Campus) Mariano Brianda che, come confermato, ne sarà il rappresentante alla prossima tornata elettorale.

«Nonostante i numerosi tentativi da parte della Costituente per Sassari per trovare un comune cammino con il Campo Largo – sottolinea la nota – a malincuore abbiamo dovuto desistere, dopo aver trovato un diniego assoluto ad ogni seppur minimo segnale di cambiamento da noi richiesto».

«Ci siamo purtroppo trovati di fronte a una diga di irremovibili veti – spiega la nota – e alla certezza che nessuna prospettiva cambierà nei partiti della coalizione sempre più arroccati su se stessi e divisi, con il rischio che ciò può comportare: cioè dare spazio alla destra. La Costituente per Sassari è in campo ed è in campo Mariano Brianda come candidato sindaco. Il nostro appello è a tutti i sassaresi perché ci stiano a fianco, ci sostengano con il loro voto libero e utile».

In Primo Piano
L’inchiesta

Truffa del “bonus facciate”, la Procura di Sassari chiede 53 rinvii a giudizio

di Nadia Cossu
Le nostre iniziative