La Nuova Sardegna

Sassari

Il messaggio

Sedicenne caduta in moto a Sennori, il ringraziamento della madre Francesca: «L’intera Sardegna prega per te»

Sedicenne caduta in moto a Sennori, il ringraziamento della madre Francesca: «L’intera Sardegna prega per te»

Il post su Facebook dopo la gara di solidarietà per raccogliere sangue per la ragazzina, sottoposta a più di un intervento chirurgico e ricoverata in Rianimazione

27 aprile 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Sassari «Marta, in queste ore sei diventata la figlia non solo mia e di Giorgio, ma la figlia, la sorella, l’amica di un’intera Sardegna e oltre che prega e spera per te. Ieri sera hai affrontato l’ennesimo duro intervento, quello che ci da una speranza in più che tu possa farcela e che ti permetta di tornare a stare con noi più forte di prima. La strada è ancora lunga, i medici non ti considerano fuori pericolo, ma sono certa che tutti continueranno a pregare e donare per te come hanno fatto fino a questo duro momento. Abbiamo ancora più bisogno di voi, MARTA ha bisogno di voi. Un grazie dal profondo del cuore va ai medici della Rianimazione, per l’amore e la cura che state dimostrando verso nostra figlia». Con queste parole, la mamma della sedicenne di Sorso caduta in moto giovedì sera alle porte di Sennori e ricoverata in Rianimazione a Sassari, ha voluto ringraziare l’intera Sardegna e i medici per l’amore mostrato verso sua figlia.

In Primo Piano
Allarme

Emergenza siccità, la Baronia come il Texas: asciutti anche i pozzi

di Alessandro Mele
Le nostre iniziative