La Nuova Sardegna

Sassari

Sanità

Ad Alghero il congresso di oftalmologia

di Pasquale Porcu
Ad Alghero il congresso di oftalmologia

Fino a sabato a confronto oltre trecento specialisti provententi da tutta Italia

02 maggio 2024
2 MINUTI DI LETTURA





Alghero  Come succede da qualche anno a questa parte il fior fiore degli oculisti italiani (ma sono presenti anche autorevoli specialisti europei) si sono dati appuntamento ad Alghero per il  congresso di oftalmologia. Sono circa trecento e rappresentano gli oculisti delle Asl e delle università. I quali, oltre a  condividere con i colleghi i progressi ottenuti nelle rispettive strutture hanno l’opportunità di acquisire le più avanzate tecniche della tecnologia applicata alla diagnosi e alla terapia oculistica. Diversi i temi trattati nel congresso,  in programma fino  a sabato. Una attenzione particolare,  con lezioni teoriche ed esercitazioni pratiche è dedicata ai giovani oculisti,

precisa il dottor Pierangelo Pintore, organizzatore e ideatore dell’evento.

«Per chi intende praticare la chirurgia_, dice Pintore_  metteremo a disposizione le piattaforme su cui lavorare virtualmente sui segmenti oculari affiancati e guidati da personale dedicato. Apriremo quest’anno il congresso parlando di diagnosi e di terapia medica e chirurgica del glaucoma. A seguire dedicheremo tempo e spazio all’occhio secco e alle patologie della superficie oculare. La consueta sessione di retina medica concluderà i lavori della prima giornata illustrando le novità riguardanti i tomografi di nuova generazione, con un focus particolare sui nuovi strumenti e sui moderni approcci diagnostico-strumentali derivanti anche dai modelli di intelligenza artificiale”.

Si parlerà anche di  uveiti,  di  oncologia e  oftalmologia pediatrica mentre un importante focus sarà quello dedicato alle cataratte, ai temi delle assicurazioni della medicina legale . Molto importante sarà poi il tema conclusivo del congresso, con un confronto con  gli ortottisti e gli ottici-optometristi».

In Primo Piano
Il focus

Top 1000: aziende più forti, il personale la vera ricchezza

di Serena Lullia
Le nostre iniziative