La Nuova Sardegna

Sassari

Disagi idrici

Abbanoa, mercoledì lavori a Truncu Reale: disagi a Sassari, Porto Torres e Stintino

Abbanoa, mercoledì lavori a Truncu Reale: disagi a Sassari, Porto Torres e Stintino

Il calendario delle chiusure programmate a causa degli interventi al potabilizzatore e la sostituzione di un pezzo nella condotta di Monte Oro

27 maggio 2024
2 MINUTI DI LETTURA





Sassari  Per mercoledì 29 maggio i tecnici di Abbanoa hanno programmato due interventi di efficientamento che riguarderanno il potabilizzatore di Truncu Reale e contestualmente la sostituzione di un pezzo speciale in acciaio, del diametro di 800 millimetri, nella condotta adduttrice Monte Oro–Ponte Rosello nella zona di Predda Niedda (adiacente al negozio Conforama). I lavori saranno eseguiti in contemporanea per concentrare le interruzioni in un’unica giornata. Queste le interruzioni del servizio previste.

Sassari Chiusura dell’erogazione dalle 7 alle 24 di mercoledì 29 maggio  nei quartieri alimentati in via esclusiva da Truncu Reale tramite il serbatoio e la condotta di Monte Oro: Centro Storico, Monte Rosello basso, Sacro Cuore, Latte Dolce, Santa Maria di Pisa, Porcellana e Piandanna.

Nessuna interruzione nei quartieri alimentati dalla condotta a gravità di Monte Fiocca (Li Punti, San Giovanni, Sant’Orsola, Ottava, San Quirico, San Giorgio, Predda Niedda, La Landrigga e Bancali), alimentate dalla condotta della Nurra: l’erogazione sarà garantita dalle scorte accumulate nei serbatoi.

Nelle zone servite dal serbatoio di Via Milano, alimentato dal potabilizzatore del Bidighinzu con integrazione da Truncu Reale tramite il sollevamento di Ponte Rosello: Lu Fangazzu, San Paolo, San Giuseppe, Monserrato, Tingari, Monte Rosello medio, Sassari 2, Badde Pedrosa, Monte Furru Valle Gardona e Gioscari: lunedì 27 e martedì 28 maggio: dalle 23.30 alle 7; mercoledì 29 maggio: dalle 20 alle 7;giovedì 30 maggio: dalle 22 alle 7.

Mercoledì 29 maggio chiusura dell’erogazione dalle 20 alle 7 della mattina successiva nelle zone rifornite dal Serbatoio Quota 300 di Serra Secca, alimentato solo parzialmente da Truncu Reale: Luna e Sole, Prunizzedda e Monte Rosello Alto e Carbonazzi.

In base alla possibilità di aumentare l’integrazione della fornitura dall’acquedotto Bidinighinzu, sarà possibile aumentare le ore di erogazione.

Porto Torres Centro abitato: l’erogazione idrica sarà garantita dalle scorte accumulate nei serbatoi e dall’integrazione garantita dai pozzi locali di Li Pidriazzi fino alle 14. Successivamente potrebbero verificarsi cali di pressione e temporanee interruzioni fino a mezzanotte.

Serra Li Pozzi: chiusura dell’erogazione dalle 7 alle 24 di martedì.

Stintino Centro abitato: l’erogazione idrica sarà garantita dalle scorte accumulate nei serbatoi fino alle 16. Successivamente potrebbero verificarsi cali di pressione e temporanee interruzioni fino a mezzanotte.

Pozzo San Nicola e Agro: l’erogazione idrica sarà garantita dalle scorte accumulate nei serbatoi fino alle 12. Successivamente potrebbero verificarsi cali di pressione e temporanee interruzioni fino a mezzanotte.

In Primo Piano
Il racconto

Fiamme tra Riola Sardo e San Vero Milis: a fuoco terreni da pascolo e macchia mediterranea

di Enrico Carta

Energia

Impianti fotovoltaici in Sardegna: varata la norma che stabilisce i limiti nelle installazioni per i prossimi 18 mesi

Le nostre iniziative