La Nuova Sardegna

Sassari

Emergenza acqua

Castelsardo, rubinetti a secco per lavori alla condotta Enas

Castelsardo, rubinetti a secco per lavori alla condotta Enas

Erogazione sospesa domani, giovedì 30, dalle 7 del mattino fino alle 19

29 maggio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Sassari L’Enas, Ente acque della Sardegna, ha comunicato che nella giornata di domani, giovedì 30 maggio, dovrà eseguire indifferibili interventi di manutenzione nella vasca di carico al servizio della condotta che alimenta di acqua grezza il potabilizzatore Abbanoa di Castelsardo dall’invaso del Coghinas.

L’impianto dovrà rimanere fermo a partire dalle 7 e di conseguenza anche l’approvvigionamento idrico sia del centro abitato sia della frazione di Lu Bagnu che potrà essere garantito nella prima mattinata dalle scorte dei serbatoi comunali. I lavori di riparazione da parte di Enas saranno conclusi entro le 19.

I tecnici di Abbanoa saranno mobilitati per effettuare tutte le manovre necessarie per il riavvio dell’erogazione non appena Enas ripristinerà l’alimentazione del potabilizzatore. Con la ripresa della produzione di acqua potabile sarà riavviata anche l’alimentazione dei serbatoi cittadini e quindi della rete idrica al servizio dell’utenza. Qualsiasi anomalia potrà essere segnalata al servizio di segnalazione guasti di Abbanoa tramite il numero verde 800.022.040 attivo 24 ore su 24.

Abbanoa segnala che alla ripresa dell’erogazione l’acqua potrebbe essere transitoriamente torbida a causa dello svuotamento e successivo riempimento delle tubazioni.

In Primo Piano
L’oro agli Europei

Intervista a Filippo Tortu: «Bandiere sarde e Mattarella, che bello vincere così»

di Andrea Sini
Le nostre iniziative