La Nuova Sardegna

Sassari

Abbanoa

Rubinetti a secco a Sassari, autobotti a Latte Dolce, Santa Maria di Pisa, Centro Storico e Monte Rosello Basso

Rubinetti a secco a Sassari, autobotti a Latte Dolce, Santa Maria di Pisa, Centro Storico e Monte Rosello Basso

Per domani, giovedì 11, sono previste interruzioni in diversi quartieri della città per effettuare interventi di efficientamento del sistema idrico comunale

10 luglio 2024
3 MINUTI DI LETTURA





Sassari D’intesa con il sindaco di Sassari Giuseppe Mascia, in concomitanza con alcuni interventi di efficientamento delle reti idriche cittadine che comporteranno la sospensione del servizio idrico in diversi quartieri, Abbanoa ha predisposto per la giornata di domani giovedì 11 il servizio sostitutivo con autobotti a disposizione degli utenti che ne avessero necessità.

I punti d’approvvigionamento saranno dotati di più rubinetti di approvvigionamento: saranno operativi dalle 9 alle 18. È stata data priorità ai quartieri che subiranno un’interruzione durante tutta la giornata:

Quartiere Latte Dolce: via Bottego, nei pressi del vecchio campo sportivo

Quartiere Santa Maria di Pisa: via Leoncavallo nei pressi del circolo nuovo campo sportivo

Quartiere Centro Storico: via Porta Sant’Antonio nei pressi dello slargo Ex Turritana

Quartiere Monte Rosello Basso: via Montello.

Sono tre gli interventi di efficientamento in programma domani: riguarderanno il completamento dei collegamenti delle nuove reti idriche realizzate in via Kennedy nel quartiere Latte Dolce, la sostituzione di un pezzo speciale nella condotta adduttrice Ramo “Monte Oro – Ponte Rosello” a Predda Niedda e la sostituzione integrale dell’attraversamento idrico in acciaio di viale Porto Torres. I lavori saranno eseguiti in contemporanea per concentrare le interruzioni in un’unica giornata. I tecnici di Abbanoa hanno approntato un piano di chiusure per limitare quanto possibile le interruzioni.

Chiusura dell’erogazione dalle 6 alle 24 di domani nei quartieri alimentati in via esclusiva da Truncu Reale tramite il serbatoio e la condotta di Monte Oro: Centro Storico, Monte Rosello basso, Sacro Cuore, Latte Dolce, Santa Maria di Pisa, Porcellana e Piandanna. I quattro punti di approvvigionamento sono stati concentrati in questa zona.

Nessuna interruzione nei quartieri alimentati dalla condotta a gravità di Monte Fiocca: Li Punti, San Giovanni, Sant’Orsola, Ottava, San Quirico, Caniga, San Giorgio e Predda Niedda. A La Landrigga e Bancali, alimentate dalla condotta della Nurra, l’erogazione sarà garantita dalle scorte accumulate nei serbatoi.

Domani chiusura dell’erogazione dalle 20 alle 7 della mattina successiva e venerdì dalle 23 alle 7 nelle zone servite dal serbatoio di Via Milano, alimentato dal potabilizzatore del Bidighinzu con integrazione da Truncu Reale tramite il sollevamento di Ponte Rosello: Lu Fangazzu, San Paolo, San Giuseppe, Monserrato, Tingari, Monte Rosello medio, Sassari 2, Badde Pedrosa, Monte Furru Valle Gardona e Gioscari.

Domani chiusura dell’erogazione dalle 20 alle 7 della mattina successiva nelle zone rifornite dal Serbatoio Quota 300 di Serra Secca, alimentato solo parzialmente da Truncu Reale: Luna e Sole, Prunizzedda e Monte Rosello Alto e Carbonazzi. Verranno intrapresi tutti gli accorgimenti necessari a limitare i disservizi.

Qualsiasi anomalia potrà essere segnalata al servizio di segnalazione guasti di Abbanoa tramite il numero verde 800.022.040 attivo 24 ore su 24. Abbanoa segnala che alla ripresa dell’erogazione l’acqua potrebbe essere transitoriamente torbida a causa dello svuotamento e successivo riempimento delle tubazioni.

In Primo Piano
L’appello

La mamma di Michael: «Non può essere svanito nel nulla, aiutatemi»

di Gianni Bazzoni
Le nostre iniziative