Nella sagra dei fuoricampo Nuoro si arrende al Bollate

NUORO. E’ stata la sagra dei fuori campo, ben sei in due partite, ma anche degli errori. In una serata particolarmente fredda Nuoro e Bollate per la seconda giornata della serie A1 di softball si...

NUORO. E’ stata la sagra dei fuori campo, ben sei in due partite, ma anche degli errori.

In una serata particolarmente fredda Nuoro e Bollate per la seconda giornata della serie A1 di softball si sono sfidate sul campo "F.Sanna" di Nuoro su un terreno reso difficile dal maltempo ma sistemato in modo esemplare dallo staff nuorese. Risultati finali a favore del Bollate, 6-1 e 4-2.

Il primo match: nel 5' inning la ex lanciatrice del Nuoro Lindsey Meadows realizza il secondo fuori campo, portando la sua squadra sul 5-0. Aimee Murch batte lungo mettendo a segno il primo dei fuori campo nuoresi e realizzando il punto della bandiera. In gara 2 si sfidano le lanciatrici straniere, Nuoro schiera l'australiana Murch, ma Bollate subito in vantaggio. Aimee Murch si rivela decisamente efficace, eliminando per strike out la forte americana-olandese Meadows, facendo presagire una reazione delle nuoresi. Durante il terzo inning l'unico bagliore nuorese con Ambra Collina che realizza un fuori campo da due punti spingendo a casa base anche la Pochobradsca per il momentaneo pareggio.

Visibilmente deluso il manager nuorese Kleyvert Rodriguez Cueto: «Contro il Bollate abbiamo commesso troppi errori, dovuti soprattutto al fatto che ci alleniamo poco col roster completo e che abbiamo una rosa composta in prevalenza da atlete molto giovani».

Serenella Mele

WsStaticBoxes WsStaticBoxes