La Nuova Sardegna

Sport

Giro d'Italia, Fabio Aru trionfa sulle montagne di Pantani

Giro d'Italia, Fabio Aru trionfa sulle montagne di Pantani

Il ciclista di Villacidro ha vinto la quindicesima tappa con uno scatto micidiale a 3 chilometri dal traguardo - FOTO: La vittoria - La festa

25 maggio 2014
1 MINUTI DI LETTURA





SASSARI. Il corridore sardo Fabio Aru ha vinto per distacco la 15ma tappa del Giro d'Italia da Valdengo a Plan di Montecampione di 225 km.

Un’impresa straordinaria quella del giovane ciclista di Villacidro sulla stessa salita che nel 1998 incoronò Marco Pantani dopo un epico duello contro Pavel Tonkov. Con uno scatto micidiale ai 3 km dal traguardo, nel tratto più duro della salita, Aru ha ripreso gli ultimi fuggitivi e staccato la maglia rosa Uran l’unico che ha provato a seguirlo. Il sardo della Astana è arrivato da solo sul traguardo a braccia alzata precedendo i due colombiani Fabio Duarte del team Colombia e Nairo Quintana della Movistar a 22’. Quinto posto per la maglia rosa Uran, giunto con 42’ di distacco a cui se ne devono aggiungere altri dieci guadagnati da Aru con gli abbuoni.

Grande festa a Villacidro per questa straordinaria vittoria.

In Primo Piano
Il dossier

Top 1000, un’isola che si batte e cresce nonostante tutto

di Giovanni Bua
Le nostre iniziative