La Nuova Sardegna

Sport

atletica

I giovani oristanesi in evidenza a Orani

I giovani oristanesi in evidenza a Orani

Al Gran Prix brillano il lunghista Oggiano e l’ostacolista Zoccheddu

26 maggio 2014
2 MINUTI DI LETTURA





ORANI. Cadetti oristanesi protagonisti nella manifestazione giovanile su pista, disputata al campo Comunale Nivola di Orani e valida come seconda giornata del campionato di società giovanile, relativamente alle categorie cadetti, ragazzi e esordienti, e valida anche come 3ª prova regionale del Gran Prix Sardegna del settore giovanile. Una buona partecipazione di giovani atleti, provenienti da tutta la Sardegna, ha dato luogo a gare tecnicamente e agonisticamente interessanti. Tra i cadetti bene Alessio Oggiano (Oristano) con 6,13 di lungo e altrettanto bene il compagno di squadra Nicola Sanna nei 300 vinti con il tempo di 38”77. Sempre tra gli under 16 bella vittoria per Manuel Dessì (Fiamma Macomer) con 6'19”15 nei 2000 e Lorenzo Paderi (Oristano) con 15”09 nei 100 Hs. Tra le cadette brilla ancora la vicecampionessa italiana Sara Zoccheddu (Oristano) , che si impone negli 80 Hs con il buon 12”70 e sempre in questa categoria Carolina Farci (Atl.Valeria) ha vinto i 1200 siepi con 4'10”46. Nei 300 e nel lungo primi posti per le oristanesi Irene Casula Giorgia Santoro, con 44”39 e 4,66 . Belle prove anche tra i ragazzi dove negli 80 si registra il dominio degli Ichnos Sassari, con il primo posto di Giuseppe Palomba e il 3° di Cheik Diallo (8”08n e 8”33) con Federico Schirru secondo in 8”19. Sempre in questa categoria da segnalare il 65,86 di Federico Zaottini (Valeria) nel vortex e l'11'44”45 di Gabriele Sodini (Guerrieri del Pavone) nei 2000 metri di marcia dove lo stesso tempo è stato fatto segnare da Elena Niemen (Valeria).

R. Sp.

In Primo Piano
Il caso

Siniscola, Giovanni Bomboi dopo gli spari al Consorzio: «Ero esasperato, sono pentito. Non volevo ferire nessuno»

di Sergio Secci
Le nostre iniziative