La Nuova Sardegna

Sport

volley/C femminile

Risacca Sorso, una stagione da protagonista

Risacca Sorso, una stagione da protagonista

SASSARI. La Risacca Sorso, buona la prima. Nonostante fosse una matricola infatti la formazione guidata in panchina da Mauro Melotti e Mauro Vacca ha centrato un ottimo settimo posto finale,...

27 maggio 2014
2 MINUTI DI LETTURA





SASSARI. La Risacca Sorso, buona la prima. Nonostante fosse una matricola infatti la formazione guidata in panchina da Mauro Melotti e Mauro Vacca ha centrato un ottimo settimo posto finale, infilando la bellezza di 16 vittorie sulle 26 gare disputate nel campionato regionale di serie C femminile di pallavolo.

«Per me è stata una grande stagione – è l’analisi di Mauro Melotti, alla sua “prima volta” come coach della formazione romangina – non bisogna dimenticare che siamo stati ripescati dalla D ad un mese dall’inizio, e nella prima parte siamo stati anche in corsa per i playoff. Ma avevamo una “rosa” stretta, ed ogni assenza l’abbiamo pagata. Sono comunque molto soddisfatto del buon lavoro fatto con tutte le atlete, sono migliorare molto. Alcune di loro l’anno scorso non giocavano in serie D, eppure hanno ben figurato quando sono scese in campo. All’inizio ero un pò scettico, invece mi è tornato l’entusiasmo di stare in palestra. Tutto questo grazie alla società, composta di persone che hanno tanta voglia di fare, e badano prima di tutto alla sostanza. Se rimarrei un altro anno a Sorso? Se me lo chiedono, certo».

«Per noi Mauro Melotti è confermato al cento per cento – è la risposta sibillina di Mauro Vacca, che oltre ad averlo affiancato è in panchina è anche un dirigente – ora vogliamo partire da quanto fatto quest’anno per migliorare ancora».

Come si può migliorare ulteriormente? «Siamo alla ricerca di un paio di elementi per allargare la “rosa”, anche perché qualcuna delle atlete più esperte ha manifestato l’intenzione di smettere di giocare, e ci sono contatti anche con giocatrici di serie B. In più stiamo trattando con altri due sponsor, se le trattative andranno in porto puntiamo a disputare un campionato di vertice».

Fabio Fresu

In Primo Piano

Video

Olbia, la città saluta Gabriele Pattitoni: in migliaia al funerale del 17enne morto dopo un incidente

L’emergenza

Ortopedie chiuse: tutti i pazienti si riversano nei pronto soccorso di Sassari e Cagliari

di Luigi Soriga
Le nostre iniziative