La Nuova Sardegna

Sport

Il fondo americano cala la maschera e incontra Cellino

Il fondo americano cala la maschera e incontra Cellino

A tarda notte il faccia a faccia era ancora in corso a Miami Mercato: Astori dice no al Galatasaray, Conti verso il rinnovo

28 maggio 2014
2 MINUTI DI LETTURA





CAGLIARI. Un nome, finalmente, è venuto fuori. Del fondo americano (Detroit) fa parte il finanziere australiano Jeffrey Cullen. C’è la sua firma nella proposta d’acquisto del Cagliari Calcio, inviata la scorsa settimana al legale di Massimo Cellino. Ieri, quando in Italia la mezzanotte era passata da poco, è cominciato il faccia a faccia tra il patron rossoblù e i possibili compratori. Cellulari rigorosamente spenti per una trattativa che difficilmente si chiuderà in tempi brevi. Cellino è diffidente, ammesso e non concesso che abbia deciso di lasciare la Sardegna, vuole essere sicuro che chi arriva al sul posto ha le credenziali per assicurare alla società un futuro importante. Difficile dire come andrà a finire, ma se l’offerta fosse davvero superiore agli 80 milioni di euro per tutto l’asset societario (la Fluorsid di Tommaso Giulini, che comunque resta sempre alla finestra, si sarebbe fermata a 35), allora l’addio di Cellino potrebbe prendere corpo. Anche se più passano i giorni, più crescono gli iscritti al partito che al timone resterà ancora lui.

Mercato. Davide Astori non ha nessuna intenzione di lasciare l’Italia. Ieri c’è stata una timida avance del Galatasaray, ma il difensore centrale non prenderà in considerazione la proposta. A trasferirsi in Turchia non ci pensa nemmeno. La sua meta preferita resta Roma, sponda giallorossa. In questi giorni si è sentito spesso con Nainggolan e se il club di Pallotta è sempre disposto a mettere sul piatto 9 milioni di euro, l’affare si concluderà a breve. Niente da fare per la Lazio e nemmeno per la Fiorentina, che ha virato su Luca Rossettini. Se parte Astori, difficilmente il Cagliari si priverà dell’altro difensore centrale. I viola hanno proposto uno scambio con Babacar (20 gol in Serie B col Modena), adesso nel mirino anche del Genoa.

Rinnovi. Scontato che Luca Silvestri resterà in rossoblù. Così come verrà rinnovato di un anno il contratto dell’altro portiere, Vlada Avramov. In partenza Nenè, che pare abbia interessanti richieste in Portogallo. La firma di Daniele Conti è più vicina. Il capitano del Cagliari indosserà per almeno un’altra stagione la maglia rossoblù. Ci sono già stati contatti tra il suo procuratore e Nicola Salerno e le parti sarebbero vicinissime. L’annuncio ufficiale dovrebbe arrivare nei prossimi giorni. Si aspettano notizie da Miami per capire se la società resterà nelle mani dell’attuale proprietario, oppure cambierà padrone. Niente da fare per Andrea Cossu. Nei giorni scorsi si era aperto uno spiraglio ma pare che le porte di Asseminello per il trequartista si siano definitivamente chiuse. (r.m.)

In Primo Piano
Criminalità

Nuoro, 45 chili di marjuana e 74mila euro in contanti: arresto della polizia in città

di Alessandro Mele
Le nostre iniziative